Preparare un cotechino ben cotto

In genere a me il cotechino piace prepararlo accompagnato con un bel purè fatto in casa e un contorno di lenticchie, anche se non è per forza Capodanno…

cotechinopurèllenticchieIS04Ho trovato però un altra alternativa “trentina” alla ricetta che vi voglio proporre e che presenta radici forse ancora più antiche: Polenta alla trentina con cotechino e crauti che mi è piaciuta molto e ve la voglio segnalare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Avevo ricevuto in regalo un cotechino trentino dei Salumi Simonini, ho quindi pensato di provare una ricetta nuova per me, ma molto tradizionale per la regione in cui vivo.

Si tratta della famosa ricetta:

Cotechino di maiale trentino con fasòi en bronzon

Ingredienti per 4 persone :

  • 500 grammi di fagioli borlotti secchi
  • 1 bicchiere di vino rosso (Merlot)
  • del concentrato di pomodoro
  • 1 cipolla bianca
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 2 foglie di alloro
  • olio extravergine di oliva DOP Garda-Trentino
  • sale
  • 1 costa d’aglio
  • prezzemolo
  • pepe

Tempi di cottura: almeno 2 ore per il cotechino; 1 ora per i fagioli; 3 minuti per la salsa.

Preparazione:
Mettere in ammollo i fagioli secchi almeno 12 ore prima di cucinarli. Bollire per un paio di ore il cotechino che verrà in seguito unito ai fagioli. Risciacquare i fagioli, cuocerli in abbondante acqua per un’ora, a fuoco lento e, una volta cotti, scolarli e conservare l’acqua di cottura. Preparare un soffritto con la cipolla, la carota, il
sedano e la costa d’aglio sminuzzati, aggiungervi i fagioli e bagnare con il vino rosso mantenendo un fuoco vivace per qualche minuto. Proseguire la cottura lentamente per altri 20 minuti aggiungendo, al bisogno, l’acqua di cottura dei fagioli tenuta a parte; in seguito aggiungere anche il concentrato di pomodoro, le foglie di alloro e il cotechino, precedentemente bollito e tagliato a fette. A fine cottura – dopo circa 30 minuti in totale – unire il prezzemolo ed eventualmente aggiustare di sale e di pepe.

Accompagnare il tutto con un buon vino rosso Trentino, lo stesso che avete usato per bagnare i fagioli.

cotechino-di-maiale-trentino-con-fasoi-en-bronzon

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in copiata da altri, ELENCO COMPLETO DELLE MIE RICETTE, le Valli del Trentino, PIATTI UNICI, ricetta tipica trentina, secondi piatti di carne e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere. Prova anche a chiedere consigli alla nostra nuova comunità nel Forum. I commenti verranno aggiornati ogni 48 ore circa.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...