Come si prepara la pasta per fare la pizza

Stasera ho proprio voglia di pizza fatta in casa. Vi ho mai detto come si prepara ? No? Provvediamo subito, allora!

Vi voglio dare innanzitutto la ricetta tradizionale, quella senza aggiunta di olio e che deve essere lavorata a mano come una volta.

Ingredienti:

  • 1 kg di farina di grano tenero tipo 0 bio (es. Molino Favero)
  • 1 cucchiaio raso di sale
  • 1 cubetto di lievito di birra o lievito madre essiccato (es.  FiordiMolino)
  • 750 ml di acqua

Mi raccomando scegliete una buona farina tipo 0 (non doppio zero, quella per i dolci).

Sciogliete il cubetto di lievito sbriciolato o il lievito in polvere in un bicchiere di acqua tiepida e mescolate con una forchettina.

Come usare il lievito madre essiccato:  E’ un lievito fatto di 70% di lievito naturale e lievito di birra secco. Garantisce stabilità nella lievitazione, migliora gusto e aroma del prodotto finito. Consigliano 35 g di lievito per 500 g di farina. Si utilizza sciolto in acqua a temperatura ambiente oppure miscelato direttamente alla farina.

– See more at: http://www.molinorossetto.com/it/lieviti-addensati-amidi/1687-lievito-madre-essiccato.html#sthash.4GM9l1zi.dpuf

Nel frattempo mettete tutta la farina ed il sale in una ciotola capiente (tipo quelle grandi per l’insalata per intenderci) e versate a poco a poco il lievito ormai sciolto.

Aggiungete, poco alla volta, tutta l’acqua rimasta e impastate energicamente fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Un po’ di farina bianca versata sulle mani unite a ciotola e poi strofinate l’una contro l’altra, vi aiuterà a scollarvi l’impasto della pizza dalla mani e ad impastarla meglio.

Praticate un’incisione a croce sul panetto dell’impasto per pizza appena ottenuto e fatelo lievitare in una ciotola pulita e coperta da un canovaccio lindo per circa un’ora.

A questo punto prendete la teglia per la pizza, rotonda o rettangolare come preferite, una di quelle con il bordo basso e dopo averla unta con un po’ d’olio con la punta delle dita, versategli dentro l’impasto e cominciate a lavorarlo con le mani di modo che copra per bene tutta la teglia. Lasciate pure dei bordi un po’ più grossi e schiacciatela bene al centro con i palmi delle mani.

Ora non dovete far altro che guarnirla con quello che preferite.

Volete farvi una semplice pizza margherita?  Oppure preferite una pizza particolare come quella alle pere e gorgonzola? O pizza al radicchio rosso o agli asparagi? Pizza al salamino piccante? Pizza ….insomma sbizzarritevi voi con le varie versioni!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in autunnale, copiata da altri, ELENCO COMPLETO DELLE MIE RICETTE, estiva, invernale, PIATTI UNICI, primaverili e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Come si prepara la pasta per fare la pizza

  1. Pingback: Come preparare un ottima pizza margherita | La Magia in cucina

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere. Prova anche a chiedere consigli alla nostra nuova comunità nel Forum. I commenti verranno aggiornati ogni 48 ore circa.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...