Il gulash, versione spezzatino

Per quelli che invece cercano la versione più asciutta del gulash, quindi non in brodo ma con il sugo, ecco qui la ricetta tanto attesa.

gulash asciuttoIl risultato? Cremoso, sostanzioso e dal sapore speziato, il gulash è un piatto semplice che regala soddisfazioni!

C’è una variante? Qualcuno invece di renderlo cremoso lo preferisce più acquoso quindi sta cercando la ricetta originale del gulash!

Come consiglio: siccome la preparazione è lunga, il gulash si può conservare per 2-3 giorni direttamente in frigorifero e quindi tirare fuori e riscaldare aggiungendo poca acqua calda e se necessario salando. Come tutti i piatti già cotti, si può anche congelare una volta raffreddato del tutto.

Ricetta per ca. 4 persone – Per prima cosa in una padella con dell’olio extra vergine d’oliva imbiondite 400 g. di cipolla bianca tritata, aggiungete 600 g. di carne magra di manzo tagliata a tocchetti, salate e pepate quanto basta.

Dopo qualche minuto aggiungete una cucchiaio di semi di cumino, 4 cucchiai di paprika dolce, 1 cucchiaino di paprika piccante e lasciate cuocere a fiamma media mescolando ogni tanto. Amalgamate e aggiungete qualche pomodoro maturo, 4 peperoni gialli, sfumate con del vino rosso dolce e coprite il tutto con dell’acqua a temperatura ambiente.

Trascorsi 30 minuti aggiungete 3 carote tagliate a tocchetti e 15 minuti prima di spegnere aggiungete le patate tagliate a cubetti, che serviranno anche ad addensare il sugo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Condimenti, copiata da altri, ELENCO COMPLETO DELLE MIE RICETTE, invernale, piatti poveri, secondi piatti di carne. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il gulash, versione spezzatino

  1. Pingback: Come si prepara il vero gulash | La Magia in cucina

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere. Prova anche a chiedere consigli alla nostra nuova comunità nel Forum. I commenti verranno aggiornati ogni 48 ore circa.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...