Cavolo cappuccio brasato alla mia maniera

Come ti modifico la ricetta ….

Vi sono diverse varietà di cavoli: il cavolo verde, il cavolo rosso riccio, la verza e  il cavolo cappuccio che ha foglie lisce tutte raccolte nella testa. Proprio con il cavolo cappuccio si preparano i “crauti” che altro  non sono che cavolo cappuccio fermentato, che sarà più digeribile ma di sapore diverso.
Quando acquistate un cavolo cappuccio fate bene attenzione che sia ben compatto e pesante, con le foglie  di un bel verde brillante  senza macchie e ammaccature.

Ingredienti per 6 persone:

  • 1 cavolo cappuccio
  • 1 cipolla affettata sottilmente
  • 2 chiodi di garofano interi (e non spezzettati)
  • 4 bacche di ginepro
  • 1 cucchiaio di semi di cumino
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 3 bicchieri di brodo preparato con dado
  • 2 foglie di alloro
  • 50 gr di burro
  • Salamina intera o 6 fette dello spessore di 1 cm. di salame tipo cacciatore o volendo fatta a dadini
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pepe e sale q.b.

P.S.: gli ingredienti in neretto sono quelli aggiunti di mia iniziativa alla tua vecchia ricetta!

Togliere le prime foglie dure e il torsolo ad un cavolo cappuccio, tagliarlo in quattro pezzi, lavarlo in acqua fredda e tagliarlo a striscioline. Nella pentola capiente antiaderente versare dell’olio, unire la cipolla, la salsa di soia, i chiodi di garofano, le foglie di alloro, le bacche di ginepro, i semi di cumino, il brodo, ½ bicchiere di vino bianco quindi versare le striscioline di cavolo e dare una rimescolata e sopra a tutto mettere i fiocchetti di burro, il sale e il pepe. Aggiungete infine la salamella intera o le fette di salame e portare ad ebollizione. Poi abbassate la fiamma da 6 a 4 e calcolare ca. 40 minuti di cottura. Passato il tempo, dare una bella mescolata, regolare la sapidità,  verificare l’avvenuta cottura e, anche nel caso il brodo fosse troppo abbondante, fare andare a pentola scoperta e a fuoco vivo per terminare la cottura  e far ridurre il brodo. Servire caldo.

Scusate…avevo dimenticato di mettere un link verso un sito che mi interessa e dalla quale ho copiato e poi modificato la ricetta… un caro saluto a Giulia. Vedo che ti è piaciuta la mia ricetta, neeeeh ???!

ciao a tutti !

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in autunnale, contorno, copiata da altri, ELENCO COMPLETO DELLE MIE RICETTE, estiva, inventati da me o varianti personalizzate, piatti poveri e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere. Prova anche a chiedere consigli alla nostra nuova comunità nel Forum. I commenti verranno aggiornati ogni 48 ore circa.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...