Lenticchie in umido – per questa sera e per domani

E’ tradizione per l’ultimo giorno dell’anno e anche al primo di gennaio mangiare tutte quelle cose tonde e piccoline (che sembrano monete per l’appunto) come augurio di benessere e prosperità. Insomma si dice che portino bene, fortuna e ricchezza….si dice….anche perchè a voi è mai successo di diventare più ricchi mangiando una tonnellata di lenticchie ? A me no sinceramente, eppure ci provo tutti gli anni !!!!  Ma siccome, come per il gioco del lotto e delle lotterie, la speranza è l’ultima a morire e poichè mantenere una tradizione piacevole non ha mai fatto del male a nessuno….eccovi la ricetta “must” del giorno.

Ingredienti per la preparazione delle LENTICCHIE IN UMIDO:

  1. CIPOLLE
  2. SEDANO
  3. CAROTE
  4. SALSA DI POMODORO O POMODORI PELATI  150 gr.
  5. LENTICCHIE (ca. 250 gr.) FRESCHE
  6. FOGLIE DI ALLORO
  7. PREZZEMOLO
  8. PANCETTA A DADINI (oppure se lo avete aggiungete pezzetti di speck stagionato originale tirolese!)
  9. 1 BICCHIERE DI VINO BIANCO SECCO
  10. SALE E PEPE NERO
  11. ROSMARINO E FOGLIE DI SALVIA

Tenete presente che deve cuocere in tutto almeno 1 ora e 1/4. La cosa cambia se invece delle lenticchie fresche (o secche come le volete chiamare) usate le lenticchie prelessate che trovate in scatola….il tempo di cottura ovviamente si riduce di parecchio, ma secondo me il gusto ci perde. Comunque, vedete voi se avete tempo oppure no di usare le lenticchie fresche, se non ne avete vi consiglio ovviamente di usare le seconde.

Il giorno prima : Mettere in ammollo le lenticchie per una notte in acqua tiepida, poi scolarle e risciaquarle.

Tagliare a pezzi la cipolla, 2 carote e 2 gambe di sedano e bollire tutto assieme in acqua leggermente salata e 1 dado di carne. Aggiungere 3 foglie di alloro.

Se usate due confezioni di lenticchie (esempio quelle della Conad da 380 gr. – peso sgocciolato pari a 230 gr.) che sono già cotte e pronte per l’uso, ovviamente le lenticchie vanno aggiunte solo negli ultimi 10-15 minuti di cottura. Di conseguenza gli altri ingredienti vanno opportunamente aumentati e regolati. In questo caso avendo un totale di 460 gr di lenticchie occorrono : 2 cipolle, 4 carote e 3/4 gambe di sedano.

Cipolle, sedano e carote vanno quindi lessate per prime in una casseruola riempita di acqua per 1 terzo con l’addizione di 1 cucchiaino di sale grosso integrale. Una volta aggiunte le lenticchie e  le foglie di alloro, si prosegue la cottura aggiungendo 1 (o 1 e 1/2) bicchiere di vino bianco secco e 150 gr.  (o 250 gr.) di salsa di pomodoro.

E’ a questo punto che se lo desiderate aggiungete i pezzetti di speck o di pancetta.  In umido lo speck si ammorbidirà quanto basta per gustarlo meglio e diffonderà il suo tipico sapore a tutta la pietanza (togliete la cotenna ma lasciate la parte aromatizzata con le spezie).

La salsa di pomodoro io spesso la sostituisco con l’uso di 4 pomodori perini (o peretta o cencara) tagliati a dadini e fatti cuocere insieme alla carote ed al sedano.

Aggiungete sale e pepe macinato fresco, rosmarino e salvia e fate cuocere a fuoco moderato per gli ultimi 15 minuti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in contorno, ELENCO COMPLETO DELLE MIE RICETTE, invernale, piatti di famiglia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Lenticchie in umido – per questa sera e per domani

  1. Pingback: Preparare un cotechino ben cotto | La Magia in cucina

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere. Prova anche a chiedere consigli alla nostra nuova comunità nel Forum. I commenti verranno aggiornati ogni 48 ore circa.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...